More

    Ecco come il rhydonium collega The Mandalorian a The Clone Wars ed Episodio VII

    Non è la prima volta che incontriamo il Rhydonium nella galassia lontana lontana. Ecco come The Mandalorian si collega a serie tv e film.

    -

    Nel Capitolo 15 della seconda stagione di The Mandalorian compare una sostanza altamente esplosiva dal nome rhydonium. Come ben sappiamo, i produttori della serie non hanno lasciato nulla al caso e hanno scelto un elemento già presente in The Clone Wars, Rebels e anche in The Force Awakens. Vediamo meglio questo collegamento nell’articolo!

    Il Rhydonium in The Mandalorian

    the mandalorian rhydonium
    Mando uccide il pirata che tenta di far esplodere il rhydonium

    Nel settimo episodio della seconda stagione di The Mandalorian, Mando è in cerca di informazioni sulla posizione di Moff Gideon. Il suo obiettivo principale è recuperare Grogu, che era stato rapito su Tython dai temibili dark troopers. Con l’aiuto della sua vecchia conoscenza Migs Mayfeld, Mando cerca di infiltrarsi in una base imperiale su Morak, sede di una raffineria segreta di Rhydonium. Per entrarvi prendono il posto di due Tank Trooper di un trasporto, che ha il compito di portare la sostanza alla base. Questo compito si rivela tutt’altro che semplice viste le varie incursioni di pirati, che tentano di far detonare il Rhydonium con delle cariche termiche. Inoltre, una velocità troppo elevata surriscalderebbe la sostanza, facendola esplodere. Il trasporto guidato da Mando e Mayfeld è l’unico ad arrivare alla base, mentre gli altri vengono distrutti. Nel finale dell’episodio, Mayfeld farà esplodere l’intera raffineria dicendo che “tutti dobbiamo dormire la notte“. Questo e i piani di Valin Hess ci suggeriscono come il rhydonium venisse in realtà utilizzato anche come arma e non soltanto come carburante per le navi.

    The Clone Wars

    the clone wars rhydonium
    Il rhydonium esplode distruggendo lo Star Destroyer

    Come detto, non è la prima volta che abbiamo a che fare con il Rhydonium. In The Clone Wars, precisamente nella quinta stagione, i Separatisti avevano costruito una raffineria di Rhydonium sul pianeta Abafar. Caricandola su uno Star Destroyer rubato, il loro obiettivo era quello di pilotarlo contro la stazione spaziale Valor, dove aveva luogo una conferenza di strategia della Repubblica. Sarà il mitico R2 con la sua squadra di droidi a salvare la stazione, facendo detonare l’esplosivo troppo presto e salvando la stazione e le navi nelle vicinanze. Nonostante lo Star Destroyer si trovasse ad una distanza significativa, l’esplosione generò un’onda d’urto molto potente che dà l’idea della pericolosità di questo materiale. Anni dopo sarà niente meno che Jabba the Hutt a continuare ad estrarre rhydonium su Abafar e altri pianeti dell’orlo esterno.

    Rebels e The Force Awakens

    rey su jakku in star wars
    Rey su Jakku. Da: starwars.com

    Anche in Rebels il Rhydonium fa la sua comparsa. In una vecchia base della Repubblica su Fort Anaxes Hera Syndulla e Sabine Wren stavano recuperando dei materiali provenienti da Fulcrum, agente segreto dell’Alleanza Ribelle. Sul posto vennero attaccate dai fyrnocks e il Rhydonium presente sull’asteroide venne usato dalle due per difendersi dalle creature.

    Circa 30 anni dopo gli eventi di The Mandalorian, il rhydonium viene nominato di nuovo in The Force Awakens. Poteva infatti essere trovato nei relitti delle navi su Jakku, che erano precipitate dopo aver preso parte alla Battaglia di Jakku nel 5 ABY. La presenza del rhydonium rese alcune aree di Jakku pericolose, data la carica esplosiva del materiale e l’alta temperatura della superficie del pianeta, che contribuiva a renderla ancora più instabile. Nonostante ciò, moltissimi cerca rottami con Rey andavano lo stesso alla ricerca del Rhydonium, perchè poteva essere venduto a buon prezzo. Infine ritroviamo il materiale tramite citazione nella serie a fumetti Darth Vader 2017 e in quella di Poe Dameron.

    Cosa ne pensate dell’attenzione ai dettagli dei produttori di The Mandalorian? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Fonte

    Antonella Maschio
    Studentessa di Lingue, appassionata di Star Wars e di fantascienza in generale fin dalla tenera età. Nel tempo libero spazio dal photo editing al cosplay al modellismo, non mi posso mai annoiare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Questo è Battlefront II! Un nuovo emozionante trailer sui contenuti

    Dopo un intero anno di attesa e speranze, ci...

    Episodio VII: la violenza di Chewbacca in una scena tagliata

    Tutti i fan di Star Wars conoscono bene il...

    Spin-off su Obi-Wan: le riprese cominceranno il prossimo Aprile?

    Qualche tempo fa vi abbiamo raccontato punto per punto la...