More

    Darth Vader non è doppiato da James Earl Jones in Obi-Wan Kenobi: ecco chi è in realtà

    -

    Molti fan, guardando gli ultimi episodi di Obi-Wan Kenobi in lingua originale, hanno trovato un James Earl Jones in grande spolvero. Lo storico interprete vocale del personaggio infatti sembra non risentire dei suoi 91 anni, come era accaduto in Rogue One. E la spiegazione è semplice: non è fisicamente lui a doppiare Darth Vader, anche se ovviamente la voce è la sua. Ma com’è possibile? E chi lo doppia in realtà? Vi spieghiamo tutto di seguito!

    La voce di Darth Vader

    darth vader in obi-wan kenobi
    La vestizione di Darth Vader

    Sin dal terzo episodio della serie, quello in cui Vader pronuncia le sue prime parole, è accreditato nei titoli di coda un software molto particolare: si tratta di respeecher, che si basa sull’impiego delle reti neurali e del machine learning (nello specifico nelle variational autoencoders). Il materiale che è stato codificato riguarda dei file audio che provengono dai dialoghi originali di James Earl Jones de Il Ritorno dello Jedi e L’Impero Colpisce Ancora.

    Questi file sono stati utilizzati come database nella costruzione di un corpus di suoni che è stato risintetizzato attraverso un performer vocale, che nel caso della serie Obi-Wan Kenobi è Hayden Christensen. E’ lui di fatto a doppiare il personaggio, dandogli espressività e tono, ma la voce che ascoltiamo è quella di James Earl Jones dalla trilogia originale, risintetizzata come detto attraverso questo modello di sintesi neurale basato sui suoni originali.

    Sempre nei titoli di coda infatti vediamo James Earl Jones creditato come “voice of Darth Vader”, e subito dopo vediamo un “and Hayden Christensen”. Questa stessa tecnologia è stata utilizzata per Luke Skywalker in The Book of Boba Fett.

    Cosa ne pensate della questione? Vi eravate accorti di questo particolare? Fatecelo sapere come sempre nei commenti! E continuate a seguirci, anche su FacebookYouTubeInstagram TwitterVi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.

    Si ringrazia Federico Placidi per la consulenza tecnica

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Perché i Jedi amano, ma non possono legarsi emotivamente

    Una questione fondamentale della trilogia prequel, che segna il...

    Luca Ward doppierà Darth Vader nella serie Obi-Wan Kenobi

    Dopo il finale della splendida premiere di Obi-Wan Kenobi,...

    Hera Syndulla: storia e curiosità sulla pilota ribelle

    Nella scorsa puntata di The Bad Batch abbiamo rivisto...