More

    Dark Troopers: tutto ciò che c’è da sapere sui temibili soldati visti in The Mandalorian

    -

    Nel finale del capitolo 12 di The Mandalorian, abbiamo visto Moff Gideon e i suoi ingegneri armeggiare con quelle che all’apparenza sembravano armature. In realtà quelli visti nella puntata sono Dark Troopers, temibili droidi da combattimento creati dall’Impero. I videogiocatori più nostalgici sanno bene chi sono: questi soldati infatti appaiono in molti epici videogiochi ormai Legends (non più canonici). Scopriamo quindi tutto su questi droidi e sul loro reinserimento in Star Wars!

    La nascita dei Dark Troopers

    dark trooper videogiochi
    Le evoluzioni del progetto Dark Trooper

    La prima apparizione dei Dark Troopers risale al lontano 1995, quando LucasArts li introdusse nel mitico videogioco Dark Forces. Questi soldati erano i nemici più forti del gioco, in cui il protagonista Kyle Katarn aveva come obiettivo quello di distruggere proprio il loro progetto prima che fosse completato. Da allora i Dark Troopers apparvero in molti altri videogiochi celebri del franchise: li vediamo in Battlefront, in Star Wars: L’Impero in Guerra, ne Il potere della Forza, in Star Wars Galaxies, ecc. Con l’avvento del nuovo canone, tutti questi videogiochi furono dichiarati Legends.

    I Dark Troopers però furono ricanonizzati poco dopo, apparendo in un altro videogioco (anche se per dispositivi mobili), Star Wars: Commander, che, pur non essendo formalmente canonico, introduce eventi e situazioni canon. Nel gioco, questi droidi vengono utilizzati durante una battaglia ambientata negli anni della Guerra Civile galattica tra Impero e Alleanza Ribelle. A parte questa piccola apparizione, questi droidi da combattimento non furono più utilizzati o menzionati; fino ad ora!

    L’apparizione in The Mandalorian

    moff gideon dark troopers
    I Dark troopers e Moff Gideon

    Nell’ultima scena del capitolo 12, Moff Gideon si trova in una stanza con un battaglione di questi droidi. Si tratta proprio di Dark Trooper: a confermarlo è la versione audio della puntata, nonché alcune fonti autorevoli. Questi soldati sono molto più forti dei droidi da battaglia Separatisti, poiché possiedono un upgrade imperiale. Sicuramente scopriremo di più sul come Moff Gideon ne sia entrato in possesso: forse, in epoca imperiale, ne supervisionava il progetto.

    Nei videogiochi non più canonici c’erano moltissime versioni di questi soldati. Il loro progetto inoltre prevedeva più fasi di sperimentazione: i prototipi, e quelli dalla Fase 1 alla Fase 3; più si progrediva, più erano forti ed equipaggiati. In Battlefront si scoprì che i primi prototipi di Dark Troopers erano soldati cloni modificati, a cui erano state attaccate componenti meccaniche. Nelle Fasi successive invece i soldati erano completamente meccanici. Considerato ciò, una domanda sorge spontanea: quale di queste strade intraprenderà The Mandalorian?

    Nella puntata abbiamo visto anche esperimenti di clonazione, ma molti indizi sembrano ricollegarli a Snoke e Palpatine e alle vicende della trilogia sequel. Moff Gideon sta creando cloni per farli diventare Dark Trooper? Oppure la clonazione non c’entra con loro, e i soldati visti alla fine sono droidi da combattimento più simili a quelli di Fase 2? Non possiamo dirlo con certezza, ma propendiamo per la seconda opzione.

    Voi che ne pensate? Siete curiosi di scoprire di più sui Dark Troopers? Ditecelo come sempre nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twitter per rimanere aggiornati sulle offerte e tutte le novità di Star Wars.

    Gaetano Vitulanohttps://insolenzadir2d2.it
    Studente di Giurisprudenza, cinefilo incallito, nel tempo libero promotore della sacra religione di Star Wars come founder de "L'Insolenza di R2-D2". Insolente quanto basta, cerco di incamerare la mia creatività nella scrittura, nell'oratoria, e soprattutto nell'arte della risata.

    ULTIMI ARTICOLI

    Kanan Jarrus ha una profonda connessione con Mace Windu: ecco perché

    Mace Windu e Kanan Jarrus sono due personaggi molto...

    Rogue One: l’epica scena finale con Darth Vader è un reshoot

    Dopo ormai un mese, possiamo proclamare a gran voce...

    Alden Ehrenreich vorrebbe uno spin-off sulla Vecchia Repubblica

    Domani uscirà nelle sale cinematografiche italiane Solo: A Star...