Alla fine è successo. I rumor di qualche mese fa si sono rivelati autentici, e la Lucasfilm ha liquidato il regista Colin Trevorrow dalla direzione di Episodio IX, il capitolo che concluderà la nuova trilogia di Star Wars, nel 2019. I motivi di questo licenziamento sono da ricercare nell’ultimo film diretto da Trevorrow, “The Book of Henry“. Questa pellicola si è rivelata un flop clamoroso, ed è stata stroncata da tutti i maggiori critici cinematografici.

Dopo questo deludente risultato, ai piani alti di Lucasfilm si è acceso un campanello d’allarme. E, forse, per evitare l’errore commesso con lo spin-off su Han Solo, il regista è stato licenziato in fase iniziale del progetto.

Il comunicato ufficiale

spin-off star wars comic-con
Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm.
Da: the collectors cantina

E’ Entertainment Weekly a riportare il comunicato ufficiale che la Lucasfilm ha diramato per rendere pubblico il licenziamento di Colin Trevorrow. Eccone il contenuto: “Lucasfilm e Colin Trevorrow hanno scelto reciprocamente di dividere le loro strade in merito a Star Wars: Episodio IX. Colin è stato un ottimo collaboratore per tutto il processo di sviluppo, ma siamo tutti giunti alla conclusione che le nostre idee in merito al progetto differiscono. Auguriamo il meglio a Colin“. Insomma, un comunicato classico in cui si pone come causa la divergenza creativa. Così come era stato, ricorderete, per Trank con lo spin-off su Boba Fett, e per Lord e Miller in merito a quello su Han Solo. 

Bisogna dirlo, quella di Trevorrow non è certo una perdita che ci fa star male. Anzi, affidare l’ultimo capitolo della trilogia ad un regista che aveva diretto, come film ad alto budget, solo Jurassic World, ci sembrava un azzardo molto rischioso.

Possibili sviluppi futuri

colin trevorrow futuro star wars 2020 trailer di episodio viii e programmazione futura
La linea temporale di programmazione fino al 2019.
Fonte: BiMag

Dopo il flop clamoroso del suo ultimo film, proprio per questi motivi, la Lucasfilm non ha voluto rischiare e ha allontanato il regista prima che le cose si facessero più serie e cominciasse lo sviluppo vero e proprio della pellicola. La prossima mossa, sicuramente, sarà quella di ingaggiare un regista affermato ed esperto, come è stato per Ron Howard in merito allo spin-off su Han Solo. La domanda da un milione di dollari, ora, è questa: è stato già scelto un successore? Chi potrebbe dirigere questo importante Episodio IX?

In questi casi, l’unica cosa che si può fare è provare ad immagine quali potrebbero essere i possibili candidati. In merito, è bene ricordare un rumor di un annetto fa, secondo il quale il regista Joss Whedon avrebbe espresso il desiderio di dirigere un film di Star Wars. Ovviamente la fila di registi che hanno il medesimo desiderio è lunga, ma non sarebbe una cattiva scelta. E voi chi vorreste come sostituto di Colin Trevorrow alla regia di Episodio IX? Ditecelo nei commenti! Continuate a seguirci, vi terremo aggiornati su tutte le novità in merito.