Negli ultimi mesi vi abbiamo parlato della travagliata vicenda degli spin-off di Star Wars: il “passo falso” di Solo al botteghino ha portato la Lucasfilm ad adottare una pianificazione più cauta sugli stand alone. Se è vero che il blocco totale è stato comunque smentito, è anche vero che alcuni progetti in cantiere hanno pagato il prezzo di scelte più ponderate. Stando a recenti rivelazioni, la pellicola che ha pagato il prezzo più alto è stata (ancora una volta) quella su Boba Fett: vediamo il tutto nel dettaglio.

Addio allo spin-off su Boba Fett

Sopra potete vedere l’eloquente tweet tramite il quale il giornalista Erick Weber ha riportato la notizia: “Kathleen Kennedy mi ha appena confermato che il film su Boba Fett è morto al 100%, e che ci si sta concentrando al 100% su “The Mandalorian“. Il reporter ha incontrato la presidentessa di Lucasfilm ad un recente evento dedicato a Black Panther (riguardante sicuramente la questione Oscar) è ha avuto l’opportunità di rivolgerle alcune domande, tra le quali anche la sorte di questo spin-off. Ricordiamo infatti che fino a qualche mese fa le voci del coinvolgimento del regista James Mangold al progetto si fecero sempre più insistenti, e sembrava che lo spin-off su Boba Fett fosse nuovamente in sviluppo.

Questa dichiarazione invece mette in maniera definitiva una pietra sopra questo progetto molto travagliato. Già prima del 2015 infatti cominciarono le vicissitudini e i problemi su questa pellicola (abbiamo avuto modo di raccontarvelo in questo articolo). Comunque, se è vero che lo spin-off su Boba Fett è morto, possiamo dire lo stesso del personaggio? Forse no.

La serie The Mandalorian

live action di star wars su mandalore
Il regista di The Mandalorian, Jon Favreau.
Da: screen rant

Nel tweet è specificato che la Lucasfilm si sta concentrando sulla serie live action “The Mandalorian. La puntualizzazione sicuramente non deriva solo dal fatto che ad ora è questo il progetto principale che si sta portando avanti, ma anche dal fatto che sarà la serie ad approfondire le (già in parte note) vicende dei mandaloriani. Sotto questo aspetto quindi lo spin-off su Boba Fett sarebbe potuto sembrare eccessivo. A questo punto la domanda sorge spontanea: è possibile che la cancellazione della pellicola sia collegata ad un’eventuale apparizione del personaggio nella serie live action?

Ad oggi la sopravvivenza canonica di Boba Fett è riconducibile al paradosso del gatto di Schrödinger: non sappiamo se sia vivo o morto dopo essere stato inghiottito dal Sarlacc. Sarebbe quindi una sorpresa vederlo spuntare nella serie live action (ambientata qualche anno dopo Episodio VI), nonché una mossa azzeccata se giostrata bene. Solo il tempo ci dirà quale possa essere il destino di Boba Fett: per ora l’unico verdetto emanato riguarda la cancellazione del suo spin-off. Continuate a seguirci! Vi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars.

Fonte della notizia: Collider