I mesi che precedettero l’uscita nelle sale di Episodio VII: Il Risveglio della Forza, furono caratterizzati da un grande fermento e una massiccia presenza di speculazioni di vario genere. La saga di Star Wars stava tornado al cinema, dopo dieci anni dall’ultimo appuntamento, e tutti eravamo elettrizzati ed emozionati. Tra le varie speculazioni, una aveva ad oggetto un presunto cameo dell’attore Daniel Craig, famoso interprete di James Bond nelle ultime pellicole dedicate all’agente segreto 007.

Inizialmente, soprattutto a causa di una clamorosa smentita dell’attore, si ritenne che si trattasse solo di un rumor. Dopo l’uscita della pellicola, però, si scoprì che il cameo era vero. Ecco la storia di questa insolente apparizione.

Agente segreto, cameo segreto

daniel craig in star wars cameo
Una locandina di Spectre, uscito nel 2015 come Il Risveglio della Forza.
Da: calvin college

E’ il Maggio del 2015, mancano sette lunghi mesi all’uscita di Episodio VII. In questo periodo, comincia insistentemente a circolare la voce che il famoso attore Daniel Craig abbia preso parte alle riprese della pellicola, in un ruolo misterioso. Un rumor che, come detto, venne smentito dallo stesso attore, in maniera anche piuttosto veemente. Craig, infatti, si arrabbiò molto quando gli posero questa domanda, affermando che non avrebbe avuto alcun motivo di accettare il ruolo di semplice comparsa, soprattutto dopo la fama ottenuta con il ruolo di James Bond. Oggi, dopo più di due anni da queste dichiarazioni, non si può non sorridere pensando a come l’attore abbia magistralmente “trollato” tutti.

A Dicembre, poco dopo l’uscita nelle sale di Episodio VII, il cameo dell’attore fu confermato. Craig interpreta un particolare stormtrooper del Primo Ordine. Nessuno avrebbe potuto riconoscerlo, sia perché, ovviamente, indossava l’armatura da assaltatore, sia perché la sua voce fu alterata.

Daniel Craig e i trucchi mentali

daniel craig in star wars stormtrooper
Daniel Craig nei panni di uno stormtrooper.
Da: youtube

Probabilmente, il motivo per il quale il cameo andò in porto fu che, in quel periodo, Spectre e Il Risveglio della Forza si stavano girando, nello stesso tempo, presso i Pinewood Studios di Londra. Lo stormtrooper interpretato dall’attore appare in una scena molto significativa e divertente. Rey è stata catturata dal Primo Ordine, e si trova in una cella di detenzione. Craig è lo stormtrooper che la sorveglia, nonché il soldato sul quale la ragazza testerà per la prima volta il suo potere persuasivo. Ricorderete il dialogo tra i due:

Rey: Adesso tu mi libererai e lascerai la cella con la porta aperta.
Stormtrooper: Che cos’hai detto?
Rey: Adesso tu mi libererai e lascerai la cella con la porta aperta.
Stormtrooper: Ti legherò più stretta, mercante di rottami.
Rey: Adesso tu mi libererai e lascerai la cella con la porta aperta.
Stormtrooper: Adesso io ti libererò e lascerò la cella con la porta aperta.
Rey: E getterai la tua arma.
Stormtrooper: E getterò la mia arma

Ad oggi, possiamo dire che l’esempio di Daniel Craig ha contagiato un altro grande attore, ovvero Tom Hardy. Nel caso non lo sappiate, anche quest’ultimo avrà un cameo in Episodio VIII: The Last Jedi, e anche lui interpreterà uno stormtrooper. Questo Dicembre, al cinema, potrà quindi partire la caccia a Tom Hardy, un altro assaltatore d’eccezione!