Molto prima di The Mandalorian, George Lucas aveva progettato una serie live action di Star Wars. Pensata nel 2005, il suo nome era Star Wars: Underworld. Il progetto è stato poi abbandonato nel 2010 ma oggi, finalmente, grazie a un video trapelato su YouTube, è stato svelato come sarebbe potuta essere. Andiamo a scoprirlo insieme…

Il video backstage

Il video caricato sul canale Holonet

Il video è il backstage di un test footage per la serie. S’intuisce chiaramente che il costo sarebbe stato per l’epoca molto elevato. Infatti, nel 2010, la serie è stata accantonata per ragioni di budget. Senza la spinta dei servizi streaming, dieci anni fa sarebbe stato praticamente impossibile realizzare un’opera del genere.

La serie doveva essere ambientata tra Episodio III ed Episodio IV, lo spazio che poi avrebbe preso Rebels. Nel 2018 è circolato un possibile rumor su un film tratto dalla serie di Lucas, ma per adesso non se ne è fatto nulla.

Le dichiarazioni di Lucas

influenza di lucas star wars celebration orlando kathleen kennedy george lucas
George Lucas e Kathleen Kennedy alla Star Wars Celebration di Orlando ad Aprile 2017. Da Inverse.com

Nel 2011, George Lucas ha rilasciato una dichiarazione riguardante la serie: “Per ora è in stand-by. Abbiamo 50 ore di materiale. Stiamo aspettando la tecnologia giusta per rendere la serie economicamente sostenibile. La serie ha la qualità dei film, ma, essendo televisione, dovrebbe costare dieci volte meno.”

Insomma, una questione prettamente economica è stata la ragione per cui la serie non si è mai fatta. Il passaggio poi a Disney ha cambiato le politiche di Lucasfilm. Disney ha optato per non tornare sui vecchi progetti concentrandosi su nuovi contenuti, come The Mandalorian o la serie su Obi-Wan Kenobi.

Voi cosa ne pensate? Avreste voluto vedere la serie di Lucas? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars…

Fonte: ComicBook