Questa domenica Episodio IX competerà agli Oscar in tre categorie, inclusa quella per gli effetti speciali. Per anticipare quest’evento l’Industrial Light & Magic ha rilasciato un video in cui rivela alcuni dei segreti della realizzazione degli effetti speciali di Episodio IX. Andiamo a scoprirlo insieme…

Il video ufficiale rilasciato

Gli effetti speciali su Leia

prima scena leia star wars episodio ix
La nostra Leia nel trailer di Episodio IX

Il riutilizzo delle scene eliminate da Episodio VII per far tornare Leia in Episodio IX è stato uno degli argomenti più discussi di degli ultimi mesi. Il video mostra chiaramente come gli effetti speciali abbiano lavorato manipolando gli abiti e l’acconciatura della principessa per incorporarla nelle nuove scene.

Ha dichiarato il supervisore agli effetti Roger Guyett: “Eravamo interessati al suo viso. E’ quello che la gente guarda. Una volta che l’interpretazione si adattava perfettamente al contesto della scena, allora poi lavoravamo sui costumi e l’acconciatura”.

L’allenamento di Luke e Leia

Gli effetti speciali dell'allenamento di Luke e Leia
Il flashback di Episodio IX.
Fonte: YouTube

Simile procedimento è avvenuto per la sequenza dell’allenamento di Luke e Leia. Le “facce” degli attori sono state prese da sequenze del Ritorno dello Jedi e appiccicate sui corpi di altri attori. Quelle che stiamo guardando, quindi, sono proprio scene di Episodio VI.

Il retroscena di questo effetto nasconde anche un altro meraviglioso dettaglio. Il “corpo” su cui è stato messo il viso di Leia è quello della figlia di Carrie Fisher, Billie Lourd.

Il duello sui resti della Morte Nera

Gli effetti speciali del duello tra Rey e Kylo
Il duello tra Kylo e Rey.
Fonte: Wookieepedia

Nel meraviglioso duello tra Kylo Ren e Rey sui resti della Morte Nera uno degli elementi fondamentali è l’acqua. Ma in realtà, sullo schermo non vediamo nemmeno un goccio d’acqua reale. E’ stato tutto ricreato in post-produzione con gli effetti speciali.

“In realtà c’erano dei cannoni che sparavano acqua sul set”, ha spiegato Guyett. “Ma servivano per gli attori. Li abbiamo sostituiti con acqua digitale, perché le onde non si comportano come l’acqua sparata da un cannone”. Per la scena sono stati ricreati 133,700,000 galloni d’acqua.

Il salto di Rey

Gli effetti speciali del salto di Rey
Il salto di Rey sopra l’astronave di Kylo.
Fonte: CinemaBlend

Questa scena sembrerebbe essere integralmente frutto di un effetto, ma in realtà non lo è. Chiaramente, l’astronave è stata ricreata digitalmente, ma il salto di Rey è reale. Una stunt di Daisy Ridley, Katie McDonnell, ha fatto veramente il salto con l’aiuto di una corda.

Insomma, il video parla da sé del lavoro che è stato fatto su Episodio IX e su come sono state meravigliosamente ricreate le scene di Leia. La nomination agli Oscar, dopo un lavoro del genere, era scontata.

Voi cosa ne pensate? Episodio IX riuscirà a prendersi qualche statuetta domenica? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars…

Fonte: VanityFair