In Italia non vedremo Disney+ fino a Marzo, ma, grazie alla Forza e all’insolenza (parte della nostra redazione è a Los Angeles), possiamo portarvi in anteprima all’interno della nuova piattaforma streaming. Il servizio è stato lanciato negli Stati Uniti il 12 Novembre, in concomitanza con l’uscita di The Mandalorian (qui la recensione del terzo episodio), e contiene tutto l’universo di Star Wars e molto altro. Ma bando alle chiacchiere, andiamo a scoprire tutto quello che c’è da sapere su Disney+…

Una breve panoramica

Un piccolo viaggio nel mondo di Disney+

L’interfaccia si presenta in maniera simile a quella di Netflix e di Amazon Prime Video, principali competitor di Disney+. C’è però una piccola differenza: abbastanza in alto sono evidenziati i cinque “universi” principali della piattaforma: Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic. Cliccando su di essi si può accedere alle sezioni dedicate, ma ci torneremo più avanti.

Scorrendo la schermata principale, le successive barre richiamano la struttura di Netflix: prima ci sono gli “Originals” ovvero i contenuti originali Disney+, poi la sezione “Continue watching” e infine quella “Recommended for you“. Cliccandoci, come sulle altre piattaforme, vieni rimandato direttamente al film o alla serie.

Andando ancora più giù, le cose si fanno più interessanti. Dopo le sezioni “Trending” e “Hit movies“, ci sono una serie di barre per così dire tematiche: “Out of the vault” e “Throwbacks“, nelle quali troviamo cartoni e film Disney d’epoca, “Inspired by true stories“, “Musicals“, ma anche “Beasts and Monsters” e “Best Friends“. Qui troviamo anche sezioni più classiche come “Shorts” e “Documentaries” e la meravigliosa parte “Ultra HD e HDR“, nella quale ci sono tutti gli Star Wars in altissima definizione.

La sezione Star Wars

The Mandalorian, serie Disney+
L’interfaccia di The Mandalorian.

Il pacchetto contiene tutto quello che è stato prodotto dell’universo di Star Wars. Mancano all’appello Solo: A Star Wars Story, Episodio VIII (che però verranno aggiunti presto al catalogo) e i film sugli Ewoks. Per il resto, c’è tutto, e la trilogia originale si trova nella nuovissima versione Ultra HD. Ci sono anche alcuni minuscoli cambiamenti (come quello della scena di Han e Greedo).

Ci sono varie sezioni all’interno: la prima è “Movies“, nella quale troviamo tutti gli Episodi della saga e Rogue One, poi c’è “Series“, con The Mandalorian, The Clone Wars, Rebels, Resistance e le serie della Lego. Le successive sezioni sono “Shorts“, che contiene principalmente cortometraggi animati, “Specials“, che ha il film di The Clone Wars e il documentario Empire of Dreams.

Chiudono il tutto due sezioni speciali: “The Darth Vader Collection“, con tutti i film in cui è presente il signore dei Sith più amato della galassia, e “Star Wars Through The Years“, che raccoglie i film in ordine di uscita.

Marvel e il resto del catalogo Disney+

Schermata principale di Disney+
La vasta offerta di Disney+

L’offerta di Disney+, che andrà ad aumentare nei prossimi mesi, è già abbastanza nutrita. Per la maggior parte si compone del gigantesco archivio Disney di film e serie. In pratica si può trovare qualsiasi cosa prodotta dalla Disney dal momento della sua nascita fino ad oggi: dai classici fino a Frozen.

Ci sono poi anche tutti i cartoni e i cortometraggi Pixar, tutte le stagioni dei Simpsons, e ovviamente, la sezione dedicata all’universo Marvel. Questa parte per adesso presenta “soltanto” tutti i film prodotti finora dalla casa di Kevin Feige, incluso il recentissimo Avengers: Endgame. La sezione Marvel, come quella Star Wars, incrementerà nel 2020 con l’aggiunta di serie tv originali.

Disney+ si propone di sconfiggere Netflix e Amazon Prime Video sul terreno dei contenuti originali, e se il livello rimane quello di The Mandalorian, potrebbe farcela. L’offerta base prevede un costo di 6,99 dollari al mese (circa 6 euro) per un totale di sei dispositivi utilizzabili.

Voi cosa ne pensate? A Marzo vi abbonerete a Disney+? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars.