Nel corso degli anni, tutti i film o le saghe più iconiche del cinema hanno ispirato delle pellicole parodia. Alcune di queste sono diventate famose, altre meno. Anche la saga di Star Wars ha, ovviamente, ispirato innumerevoli parodie nel corso del tempo. Con l’uscita della nuova trilogia, oltre a quello della Forza, c’è stato anche un inevitabile “risveglio della parodia“. E’ infatti in programmazione una nuova pellicola parodistica ispirata alla nuova trilogia di Star Wars.

Il film parodia

La pellicola sarà diretta da  Aaron Seltzer e Jason Friedberg, i famosi autori della saga di Scary Movie, e registi di altri lavori parodistici come Epic Movie, Mordimi (parodia di Twilight), 3ciento, ecc. Il film ha già un titolo, lunghissimo: Star Worlds Episode XXXIVE=MC2: The Force Awakens The Last Jedi Who Went Rogue. Ci aspettiamo quindi una parodia dei primi due capitoli della saga, più lo spin-off Rogue One.

Conoscendo i precedenti lavori dei registi, possiamo ipotizzare che la pellicola sarà incentrata su un tipo di umorismo demenziale e sessuale, con gag annesse. Non ci aspettiamo di certo un capolavoro parodistico alla “Balle Spaziali“, ma non ha senso esprimersi prima di aver visto il film. La pellicola è già in pre-produzione, e le riprese dovrebbero cominciare questo autunno. L’uscita è prevista probabilmente il prossimo anno.

La storia

Balle Spaziali film parodia di Star Wars
Una locandina di Balle Spaziali
fonte: Tech Times

La saga di Star Wars è stata oggetto di innumerevoli parodie nel corso del tempo. Tra le più famose, impossibile non annoverare Balle Spaziali. Film del 1987, diretto e interpretato da Mel Brooks, è diventato un cult del genere parodistico. Oltre a Star Wars, il film prende in considerazione altre saghe famose, come Alien, Star Trek e Il Pianeta delle Scimmie. Tra le altre parodie sono da annoverare quelle dei Griffin, di Robot Chicken, di Rat-Man, ecc.

Come detto, con l’avvento della nuova trilogia era solo questione di tempo prima che venisse annunciata una pellicola parodistica a tema. Non ci resta quindi che aspettare, ma attenti a non creare troppe aspettative! I tempi di Balle Spaziali sono lontani, e la comicità odierna, purtroppo, punta su standard molto differenti rispetto a quelli del passato.