Negli scorsi giorni è arrivato un annuncio importante da parte di Lucasfilm: è stata resa pubblica la persona che farà da supervisore a tutti i nuovi progetti della casa di produzione, dalle nuove serie live action ai nuovi film. Purtroppo, non è George Lucas. Si tratta di Michelle Rejwan, da tempo collaboratrice di J.J. Abrams e che ha già avuto modo di lavorare come co-produttrice sia per Episodio VII sia per Episodio IX. Ad annunciare la sua nomina è stata Kathleen Kennedy lunedì. Ma chi è Michelle Rejwan? Scopriamolo insieme…

Le parole di Kathleen Kennedy

Michelle Rejwan, supervisore di Star Wars
Michelle Rejwan, la nuovissima supervisore dei prossimi progetti di Star Wars.
Fonte: Star Wars Net

“Lavorare con Michelle negli ultimi sette anni sia nel Risveglio della Forza sia nell’Ascesa di Skywalker mi ha dato la possibilità di vedere di persona le sue competenze di collaborazione con registi e sceneggiatori, e sono stata incredibilmente impressionata dalla sua creatività e dalla sua capacità di gestire la complessità di progetti di questo tipo“, ha detto Kathleen Kennedy, aggiungendo: “Conosco l’importanza di costruire un team di cui ti puoi fidare e con cui diverti a lavorare: è la chiave del successo.

La filmografia di Michelle Rejwan parla da sé: ha iniziato a lavorare come assistente ai casting per le serie The Office e Curb Your Enthusiasm, sulla quale ha lavorato anche nel reparto di produzione, nel quale si è specializzata negli anni successivi. Come produttrice, ha collaborato principalmente con J.J. Abrams, su film come Super 8, Star Trek – Into Darkness, Il Risveglio della Forza, e adesso, L’ascesa di Skywalker. 

Il ruolo da supervisore di Michelle Rejwan

Michelle Rejwan, nuova supervisore di Star Wars, alla Star Wars Celebration di quest'anno
Michelle Rejwan alla Star Wars Celebration con Kathleen Kennedy e il cast al femminile de L’ascesa di Skywalker.
Fonte: Zimbio

Quale sarà il ruolo di Michelle Rejwan all’interno della Lucasfilm? A riguardo, Kathleen Kennedy ha detto: “Adesso è un momento di slancio e di novità per il franchise, ed io e il team della Lucasfilm non vediamo l’ora di lavorare con Michelle nel plasmare il futuro della saga in tutte le aree di sviluppo della narrazione, dai film per il cinema alle serie live action per Disney Plus”.

In pratica, considerando la tipologia di sviluppo che il mondo di Star Wars avrà nei prossimi anni, è prevedibile un’espansione in stile Marvel, con quindi prodotti di ogni genere tutti interconnessi tra di loro in un unico universo narrativo. Si tratterà di un universo cinematografico e televisivo molto grande, e in tutto questo il ruolo di Michelle Rejwan come supervisore sarà molto simile a quello che svolge Kevin Feige alla Marvel. Controllare, supervisionare e soprattutto garantire la coerenza narrativa di tutti i prodotti della Lucasfilm, in modo tale da avere un universo narrativo realmente collegato, con l’obiettivo di raggiungere una narrazione che non si chiuda al singolo film o serie, ma che sia un’esperienza più grande, più duratura nel tempo e fruibile da più media.

Insomma, l’avventura di Michelle Rejwan come supervisore si presenta già piena di difficoltà, anche dopo il terremoto che si è creato per la nuova trilogia, scritta dai criticatissimi sceneggiatori del Trono di Spade. E voi cosa ne pensate? Michelle reggerà il peso della saga di Star Wars? Fatecelo sapere nei commenti! E continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati sull’universo di Star Wars!

Fonte: Variety