Ogni religione, si sa, ha le sue reliquie e oggetti sacri. Se Star Wars fosse una religione, sicuramente, una delle reliquie più importanti e venerate dai fedeli sarebbe la spada laser di Luke Skywalker. Originariamente appartenuta ad Anakin, suo padre, passata nelle mani di Obi Wan, custodita per 19 anni, viene consegnata infine nelle mani di Luke che la perde, scontrandosi con Darth Vader a Cloud City. La storia, come ben sapete, non finisce qui.

Dopo più di trent’anni si scopre che la spada non è andata perduta, ma è tenuta da Maz Kanata, la quale dona a Rey lo strumento che viene poi riportato a Luke Skywalker in persona su Ahch-To.

Una spada leggendaria

asta spada laser luke skywalker
Maz Kanata consegna a Rey la spada laser di Luke in Episodio VII

Dagli ultimi leak di Episodio VIII sappiamo finalmente come finisce la storia di questa meravigliosa spada. Luke, pieno di debiti e a corto di fondi, decide di mettere all’asta il cimelio in modo da poter ricavare il denaro necessario per andare a Twi’lek e farsi di “spacca cervelli”. Come avrete certamente capito, tutto questo è uno scherzo. La buona notizia, però, è che l’oggetto di scena originale, impugnato da Mark Hamill sul set di Episodio IV e Episodio V, sarà veramente messo all’asta. L’elsa, che ovviamente non produce il ben che minimo raggio di laser, apparteneva al produttore Gary Kurtz, che l’acquistò per circa 240.000 dollari. Ora lo stesso ha deciso di rivenderla durante un’asta a Los Angeles tra il 26 e il 28 Giugno.

Sembra che la base d’asta non sarà inferiore ai 150.000 dollari. Insomma, non a portata di tutte le tasche. Pensate che per quella stessa cifra potreste comprarvi un appartamento o una supercar. Ma con queste cose, sicuramente non potrete sentire la Forza scorrere dentro di voi. Nella stessa asta saranno presenti anche altri oggetti legati al mondo di Star Wars. Parliamo di una unità R2-D2 utilizzata sempre per le scene della trilogia originale e di concept art realizzati da Tom Jung per George Lucas.

Chissà chi potrà dire di essere il nuovo proprietario della magnifica spada di Luke/Anakin Skywalker. Rimane, per noi poveri mortali, la sola consolazione di poter sicuramente rivedere l’arma in azione nel prossimo film della saga a Dicembre.