More

    10 progetti di Star Wars che non hanno visto la luce

    Tutte le storie che non sono arrivate a conclusione...

    -

    Nel corso degli anni la Lucasfilm ha sviluppato moltissime idee, storie e personaggi, ma non tutti sono riusciti ad arrivare sullo schermo (che sia grande o piccolo). Alcuni sono tra i più grandi rimpianti per i fan di Star Wars, per altri invece forse è una fortuna che siano stati accantonati. Andiamo a vedere i dieci più famosi…

    Tre possibili film

    terzo spin-off di Star Wars su Boba Fett, uno dei progetti mai realizzati
    Il cacciatore di taglie Boba Fett. Fonte:CinemaBlend

    Quando era ancora proprietario della Lucasfilm, Lucas pensò a due lungometraggi incentrati su alcuni dei personaggi più amati della serie. Il primo era un film sugli Wookie, ma venne abbandonato perché sarebbe stato complicato per uno spettatore sentir parlare per due ore e mezzo in Shyriiwook, la lingua Wookie.

    Il secondo progetto era un film incentrato sui droidi, con protagonisti R2-D2 e C-3PO. Venne messo da parte per una ragione simile a quello degli wookie: il film rischiava di essere monotono. In un arco narrativo di The Clone Wars, però, Filoni ci ha regalato una divertentissima avventura con una squadra di droidi protagonisti.

    Un altro film che non ha mai visto la luce è quello incentrato su Boba Fett. Sono anni che si parla di questo fantomatico spin-off, che da tempo è stato definitivamente accantonato. Ma forse avremo qualche speranza di rivedere il personaggio in The Mandalorian 2

    Fumetti, videogiochi e progetti interrotti

    Il terzo videogioco è uno dei progetti mai realizzati di Star Wars
    Knights of the Old Republic II: The Sith Lords

    Tra le saghe di fumetti interrotte c’è quella di Infinities, la cui ultima uscita è stata nel 2004. Infinities ricreava degli universi paralleli con dei finali alternativi ad alcuni degli eventi della trilogia originale. Purtroppo, il progetto si è fermato abbastanza presto, e le storyline alternative non sono mai state sviluppate. Curiosamente, vedremo una serie su Disney+ molto simile sull’universo Marvel, chiamata “What if?“; vi piacerebbe un progetto simile anche per Star Wars?

    Per i videogiochi, le grandi mancanze della storia di Star Wars sono due. La prima è la cancellazione per motivi di budget della terza parte di Knights of the Old Republic, uno dei giochi più amati di Star Wars, avvenuta nel 2003.

    La seconda è stata Star Wars: 1313, il videogioco annunciato nel 2012, con tanto di trailer e gameplay. Level 1313 avrebbe approfondito i bassifondi di Coruscant (ne abbiamo visto degli accenni nell’ultima stagione di The Clone Wars). Purtroppo il videogioco finì nel mezzo della vendita alla Disney, che poi lo tolse dal mercato prima ancora che potesse uscire. Forse uno dei più grandi rimpianti di questa lista.

    Due personaggi

    Rey avrebbe potuto essere imparentata con Obi-Wan, ma è uno dei progetti che non ha mai visto la luce
    Rey nel finale di The Rise of Skywalker

    Non sono solo alcuni progetti ad essere stati accantonati. Per motivi diversi, alcuni personaggi avrebbero potuto avere storie diverse o avrebbero potuto essere sfruttati di più.

    Parliamo soprattutto di Rey. La sua backstory è cambiata nel corso degli anni, e una delle prime idee era di fare in modo che fosse parente di Obi-Wan. L’idea è decisamente stuzzicante, ma sappiamo che la Disney ha preferito optare per un’altra versione della storia. E’ facile immaginare che, inizialmente, siano state moltissime le idee prese in considerazione per il suo personaggio.

    Il secondo personaggio della lista è Galen Marek, aka Starkiller. Protagonista dei videogiochi di Force Unleashed, è un personaggio incredibilmente potente (è l’allievo di Darth Vader), ma la sua storia non è mai avuto una fine.

    I progetti di Lucas

    serie star wars underworld, uno dei progetti accantonati da Lucasfilm
    Footage di Star Wars Underworld. Da: il cineocchio

    Il re dei progetti “mancati” di Star Wars è forse la trilogia sequel di George Lucas, messa da parte quando Lucasfilm è stata venduta alla Disney. Alcune delle sue idee originali sono rimaste nella trilogia, ma a quanto pare l’idea di Lucas era di incentrare la storia molto di più su Luke. Purtroppo, non sapremo mai quale sarebbe stato l’esito finale.

    Il secondo progetto che non abbiamo (purtroppo) mai visto è la serie Underworld. Pensata per riempire lo spazio tra Episodio III e IV, la grande serie creata da Lucas nei primi 2000 era decisamente troppo costosa per l’epoca, e venne abbandonata. Underworld, come 1313, era ambientata a Coruscant e avrebbe mostrato un aspetto diverso del pianeta.

    Voi cosa ne pensate? Quale di questi progetti avreste voluto vedere? Fatecelo sapere nei commenti! Continuate a seguirci anche su FacebookInstagram e Twittervi terremo costantemente aggiornati su tutte le novità riguardanti l’universo di Star Wars. 

    Fonte

    Giorgio Nicolai
    Giorgio Nicolai
    Studente di cinema e aspirante sceneggiatore, grazie a Star Wars ho iniziato ad appassionarmi a questo mondo, con la speranza, un giorno, di entrarci. La strada è dura, ma per fortuna ci sono gli insegnamenti di Obi Wan e di Yoda a guidarmi: fare o non fare, non c'è provare!

    ULTIMI ARTICOLI

    Il triste destino di Jake Lloyd, il piccolo Anakin

    Negli ultimi anni, dopo l'uscita della trilogia sequel di...

    Darksaber: esistono altre spade laser nere?

    La Darksaber è ormai iconica nell'universo di Star Wars,...

    Saturn Awards 2018: premiati The Last Jedi e Rebels

    Proprio ieri, in data 27 Giugno 2018, si è...