Vedere quanto i prodotti di Star Wars invecchiano, fa sentire il fan medio veramente male. Questo perché sente che, insieme a quel determinato prodotto, è invecchiato anche lui. La fortuna di questa saga però è che vederla e rivederla ancora non ne fa mai scemare la bellezza. Uno dei prodotti che sicuramente è invecchiato al meglio è The Clone Wars. La prima serie animata in CG di Star Wars, creata e supervisionata dall’immenso Dave Filoni, ha donato un ampio sguardo su uno dei periodi più affascinanti della saga, rimanendo e al contempo distaccandosi dalla tradizione di Star Wars.

Dieci anni e non sentirli

star wars clone wars film 2008
Immagine promozionale del film d’animazione “The Clone Wars”.
da: starwarsunderworld.com

The Clone Wars venne lanciata dall’omonimo film di animazione, che non godette certamente dei favori della critica. Dopo la serie animata di analoga tematica uscita nel 2003, le pressioni erano forti su Dave Filoni al riguardo della bontà di questo prodotto. Inutile dire che questa serie non ha praticamente deluso nessuno. Ci sono i jedi, tanti jedi, visti nella loro quotidiana e personale lotta contro il male. Ci sono i cloni, tanti cloni, non visti più come macchine da guerra, ma come esseri umani. I personaggi che già erano presenti nella trilogia prequel vengono approfonditi; molte vicende oscure, come quella di Sifo-Dyas, riacquistano luce. C’è anche spazio per la visione filosofica della Forza, grazie alle puntate ambientate su Mortis, e per quel bellissimo personaggio che è Ahsoka.

Se non avete visto questo fantastico prodotto, il suo decimo anniversario è l’occasione giusta per recuperarlo. Oltre che su Netflix, la serie sarà presente sicuramente nel servizio streaming Disney a partire dal 2019; ma non sono escluse novità in merito. The Clone Wars ,infatti, avrà un panel tutto suo al San Diego Comic Con di quest’anno, dove saranno presenti tanti ospiti e Dave Filoni stesso. Potrebbe essere annunciata una nuova edizione Home Video per la serie, oppure, chissà, la rifinitura degli episodi abbozzati che avrebbero dovuto far parte della settima stagione. Sognare non costa nulla. Nel frattempo dedicheremo sicuramente un altro articolo per celebrare questa meravigliosa serie di Star Wars, quindi rimanete con noi e continuate a seguirci!